Migranti, Malan (FdI): grave se dal Pd info riservate a Casarini

“Il quotidiano la Verità pubblica circostanziate notizie sul fatto che importanti esponenti del Pd avrebbero fornito informazioni riservate a Luca Casarini, consentendogli di portare avanti le attività per le quali oggi è indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Particolarmente grave il coinvolgimento di esponenti dell’esecutivo di allora, il secondo governo Conte. Spero che nessuno parlerà di disobbedienza civile perché questo si fa pubblicamente e non in segreto avvalendosi di informazioni ottenute grazie alla loro posizione. E soprattutto si fa quando non si è in condizione di cambiare leggi che si ritengono ingiuste. Qui invece parliamo di un partito che era al governo esprimendo diversi ministri tra i quali quelli della difesa, dell’economia, delle infrastrutture, oltre a importanti posizioni al Viminale. Attendiamo chiarimenti, soprattutto da coloro che chiedono ogni settimana dimissioni di esponenti dell’attuale governo, accusati di fatti assai meno gravi, della cui colpevolezza – come in questo caso – non c’è alcuna certezza giudiziaria”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email