RAI, MALAN (FI): CAMBIAMENTO SÌ, MA NON IN PEGGIO

“Avere una presidenza di garanzia alla Rai, un patrimonio del Pese, dovrebbe essere interesse di tutti a cominciare dalle forze di governo. Chi vuole imporre nomi senza condividerli con altri e senza avere i voti per eleggerli va nella direzione opposta. E se questo porta forze politiche assai diverse fra loro, come Forza Italia e la sinistra, a votare allo stesso modo, la responsabilità è di chi non ha cercato convergenze al di fuori di una maggioranza governativa del tutto eterogenea e mai votata dagli elettori”.
Torna in alto