REFERENDUM. MALAN (FI): FIDEL AVREBBE DI CERTO VOTATO SÌ

“La morte di Fidel Castro non può impedire di dire la verità. Castro ha oppresso i cubani per 57 anni, incarcerando, torturando e non di rado uccidendo gli oppositori politici, con particolare accanimento contro i Cristiani. Di certo, Cuba non ha mai sperimentato le presunte lungaggini del bicameralismo e le leggi venivano approvate speditamente: Fidel avrebbe di certo votato sì”. Così Lucio Malan, senatore di Forza Italia.

Torna in alto