Ue: Malan, Italia torna protagonista grazie a dialogo governo Meloni 

“Contrariamente a quanto qualcuno dell’opposizione sperava, i grandi rapporti instaurati dal Presidente Meloni hanno già portato moltissimi risultati in Europa. Siamo riusciti a fermare la follia delle case green dilatando ancor di più i tempi di adeguamento, e sulla mobilità abbiamo impedito che milioni di italiani fossero obbligati a cambiare automobile o a restare appiedati per assecondare la furia ideologica di chi vorrebbe imporre una transizione ecologica che non tiene conto della realtà della gente. Sottolineiamo questi risultati non per fini elettorali ma per continuare a contare sempre di più sui tavoli europei, sui quali il dialogo dell’Italia non è stato a senso unico, come in passato, con i soli paesi grandi, ma allargato a tutti, anche ai paesi piccoli, che votano esattamente come i grandi e con i quali abbiamo condiviso battaglie e vittorie. Quando abbiamo iniziato il nostro cammino di governo avevamo detto che avremmo riportato l’Italia a svolgere un ruolo primario sullo scacchiere internazionale, ed oggi possiamo dire di esserci riusciti”. Lo dichiara in aula a Palazzo Madama Lucio Malan, presidente dei senatori di Fratelli d’Italia, durante la dichiarazione di voto sulle comunicazioni della presidente del Consiglio Giorgia Meloni in vista del Consiglio europeo.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email