Come&Dove: “C’è un’affermazione non veritiera nel documento del Ministro Severino”

Il Tribunale di Pinerolo è soppresso, e ora si attende di leggere il decreto legislativo che dovrebbe essere pubblicato nei prossimi giorni. I tempi di trasferimento a Torino potrebbero essere brevi: solo 12 mesi. Luci e ombre si delineano all’orizzonte e, anche se ieri il Presidente della Repubblica ha firmato il decreto ministeriale presentato dal ministro Paola Severino, per il Tribunale di Pinerolo l’ultima parola non è ancora stata detta.

Servizio integrale del TG Come&Dove

 

Il testo evidenziato nell’immagine:

“1.4 Le grandi arre metropolitane

La necessità prioritaria in tutte le grandi aree metropolitane è senza dubbio quella di procedere ad un decongestionamento dei carichi. Tale obiettivo, in ottemperanza a quanto specificatamente indicato dalla legge delega (art. 1, comma 2, lett. b): – “razionalizzare il servizio giustizia nelle grandi aree metropolitane”), è stato perseguito attraverso tre fondamentali scelte operativa:

a) impedire accorpamenti di tribunali sub-provinciali alle 5 grandi aree metropolitane (Roma, Napoli, Milano, Torino e Palermo);”

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email