Corriere di Novara: “Il ponte sul Ticino nel Decreto del fare”

[] la Provincia di Novara ha diramato ieri un comunicato in cui si annuncia che la realizzazione dell’opera è stata inserita nel cosiddetto Decreto del Fare del Governo Letta []. La Provincia inizia il suo scritto riportando l’ordine del giorno con primo firmatario il Senatore Lucio Malan, “approvato a larga maggioranza dal Senato nella tarda serata di ieri (martedì 6 agosto, ndr)”: “Il Senato in sede di esame dell’articolo 25, comma 11-bis del decreto legge del 21 giugno 2013, n.69, impegna il governo: a considerare la realizzazione del ponte sul fiume Ticino, fra Oleggio e Lonate Pozzolo, la cui cantierabilità è immediata, come opera strategica per i collegamenti tra Piemonte e Lombardia, anche in vista dell’Expo 2015.”

“Un segno di attenzione – spiega lo stesso Lucio Malan – nei confronti di un’area della nostra Regione che deve essere valorizzata, specie in vista dell’Expo 2015. Su quel ponte siamo passati tutti – anche chi, come me, non vive nei dintorni di Novara – e sicuramente si tratta di un ponte del tutto inadeguato ai giorni nostri, agli attuali volumi di traffico e di quelli attesi nel prossimo futuro. Spero che con quest’ordine del giorno si possa vedere a breve la realizzazione di un’opera adeguata e strategica per i nostri territori”.

Articolo integrale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email