Lucio Malan chiede al Ministro Bonino attenzione e tutela per i Cristiani copti attaccati in Egitto

Lucio Malan è intervenuto nella Commissione Esteri del Senato in occasione delle comunicazioni del Ministro degli Esteri, Emma Bonino, sulla situazione in Siria ed Egitto:

“Ho chiesto al Ministro di prestare particolare attenzione alla situazione dei Cristiani in Egitto, oggetto di attacchi terribili. Vale la pena di ricordare che i rappresentanti copti si sono senza esitazione schierati a favore dei militari, quali migliori garanti della loro sicurezza. E va anche sottolineato che, se è vero che i Fratelli Musulmani hanno vinto a suo tempo le elezioni, è anche vero che queste si sono tenute in tempi tali che questo movimento, essendo il solo già strutturato e presente, era l’unico a essere in condizione di poter vincere.

Conto che il Governo valuti anche questi elementi e che, comunque, si adoperi per tutelare una minoranza presente in quella grande Nazione da più di 1900 anni – assai prima dei musulmani. In generale, ho condiviso pienamente l’intervento del senatore Paolo Romani, che suggerisce cautela di fronte a situazioni, in Egitto e Siria, tutt’altro che chiare”.

Il Ministro, rispondendo, ha ribadito l’impegno costante del Governo italiano sulla tutela delle minoranze religiose e ha auspicato che in Egitto si eviti l’occupazione totale delle istituzioni da parte della fazione che, di volta in volta, si trova al Potere.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email