CLIMA. MALAN (PdL): MOZIONE PDL CHIEDE SOLO DIBATTITO SCIENTIFICO SENZA DOGMI

“Il senatore Belisario dimostra che la nostra mozione sul clima è veramente doverosa e opportuna.

Innanzitutto è di genuina origine parlamentare, frutto di un’approfondita elaborazione da parte dei suoi estensori, e dunque non si capisce cosa c’entrino gli attacchi al Governo da parte del capogruppo dell’Idv – che dovrebbe essere in grado di distinguere tra Esecutivo e Parlamento, del quale in altre occasioni si erge a difensore. In secondo luogo, non c’è nessun diniego da parte nostra. Semplicemente chiediamo che, in materia, si promuova un approfondito dibattito scientifico senza atteggiamenti dogmatici, cioè l’esatto opposto dell’oscurantismo che Belisario ci addebita. Né neghiamo i cambiamenti climatici ma, al contrario, ricordiamo che ci sono sempre stati sul nostro pianeta.

Su un punto siamo d’accordo con il senatore dell’IdV: che la strada scelta dall’Unione Europea non permette ripensamenti. Proprio per questo chiediamo che, prima di avviarci definitivamente su di essa con i suoi costi enormi e la perdita di competitività che comporta, si prendano in considerazione non soltanto le decine di scienziati e le centinaia di politici che la sostengono, ma anche le centinaia che la avversano”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email