SICUREZZA LAVORO. MALAN (FI): DA GOVERNO, OSTRUZIONISMO AL BUON SENSO

“È il Governo a ostruire ogni buon senso nella discussione del ddl per la delega sulla tutela della salute e della sicurezza sul lavoro. L’Esecutivo ha totalmente ignorato le richieste di Forza Italia persino di semplice informazione, formulate oltre una settimana fa. Questo è ostruzionismo al buon senso.

Avevamo chiesto perché sono previste particolari tipi di tutela per i lavoratori immigrati come se la salute e la sicurezza non fossero uguali per tutti, e non ci è stato risposto. Avevamo chiesto di essere informati su quanti infortuni fossero stati causati da norme insufficienti e quante invece per altri motivi – ad esempio, l’inosservanza delle norme – e non ci è stato risposto. Non sappiamo se questo accade per ignoranza o per arroganza, ma è nostro dovere chiarire: l’ostruzionismo è ben altra cosa.

Quel che è certo è che solo ora e solo per un intervento proposto dall’Opposizione si sta mettendo una pezza al vergognoso condono all’insicurezza sul lavoro introdotto dal comma 1198 della Finanziaria, che sospende per un anno i controlli su salute e sicurezza alle ditte che hanno aderito a una sanatoria dell’irregolarità”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email