TLC. MALAN (PdL): PDL CON CONSUMATORI, BERNABÈ LEGGA ART. 70 COSTITUZIONE

“È curioso che il presidente della Telecom, Franco Bernabè, pretenda che il Parlamento si astenga dal legiferare su materie come l’ultimo miglio delle linee telefoniche. Una rapida lettura alle due righe dell’articolo 70 della Costituzione gli potrebbe essere utile per ricordare che, in Italia, le leggi le fanno Senato e Camera. Del resto, non si vede come ciò che lui definisce un <esproprio> potrebbe essere materia di regolamento e non di legge.

Nel merito, il Parlamento sarà sicuramente interessato a sentire le opinioni del dottor Bernabè, se partono da elementi reali. Ma parlare di problemi di sicurezza per il fatto che società diverse da Telecom mettono le mani sulle linee telefoniche è un argomento assai debole, visto che la stragrande maggioranza degli interventi sono oggi effettuati da ditte esterne.

Tutti sono bravi a parlare di liberalizzazioni purché riguardi gli altri. Al PdL invece stanno a cuore gli interessi dei consumatori”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email