UNIPOL. MALAN (FI): SU SINISTRA INDAGINI LENTE, SU BERLUSCONI MOBILITATE RISORSE A SPESE CITTADINO

“Devo riscontrare l’eccezionale velocità con la quale la Procura ha iniziato le indagini e mi chiedo se tutte le cause vanno così speditamente. In questo caso, vuol dire che in Italia non abbiamo un problema Giustizia.

Berlusconi non ha fatto altro che citare fatti giudiziari ed elementi valutati nel corso di indagini, che è’ cosa ben diversa da quanto avviene nei confronti del Presidente del Consiglio per il quale si scambiano le imputazioni per condanne. Nei confronti di Berlusconi si è detto di tutto, dando per certe quelle che erano solo voci e trasformandole in sentenze. Nel caso specifico, poi, le indagini non sono state particolarmente accurate né approfondite. In generale, invece, tutte le inchieste che riguardano gli interessi della Sinistra finiscono in prescrizione, senza nemmeno bisogno di quella anticipata perché c’è sempre una certa lentezza nel condurre le indagini. Contro Berlusconi, invece, si mobilitano enormi risorse a spese del Cittadino”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email